martedì 11 novembre 2008

Down...

Certo che non guasterebbe un super eroe che mi salvi dall'antagonista della mia storia... c'è da domandarsi però se può combattere chi gli chiede aiuto.
L'ironia più grande è che spesso mi ritrovo seduto nella buia stanza dei , dei ma, dei potrei. Sono immobile a fissare quella dannata porta che ferma a stento tutte le soluzioni. Sono lì lo so. So benissimo quali sono le cose che vanno fatte. Basterebbe alzarsi e aprirla la porta, invece è più difficile avere la volontà di decidere di mettersi in piedi che cercare le risposte.



Per fortuna che il panorama (e photoshop), mi dona quel poco di zucchero per far mandar giù la pillola.






11 commenti:

g. ha detto...

Quant'è triste questo tuo post...cmq se ti può consolare la cosa siamo in due,io
per motivi forse diversi dai tuoi(anche perchè non li conosco) e penso che molte volte avere il coraggio di fare determinate scelte fa più male ed è più difficile della scelta in sè...bella la foto anche se con photoshop avrei forse ritoccato la chiesetta del policlinico...sepolcrale!!!!;)

Awakening Art ha detto...

si è vero è triste il post, ma serve anche questo, capita che la tristezza può anche essere l'evidenziatore della felicità.
Cmq ti giuro che eh eh, l'avevo ritoccata la chiesa, ma poi mi son detto che non potevo esser così intollerante!

Vincenzo ha detto...

Non hai letto il mio blog, vero? No, perchè so di mettere tristezza a volte, Awake. Senza volerlo, ovvio.

Scherzo, ovvimanete, ma in quel ke dici mi ritrovo io stesso. Anche oggi, dopoa ver rinunciato ad una giornata + operativa, più stancante, ma anche + soddisfacente.
Le occasioni si perdono al di là della porta trasparente, ma chiusa e noi le intravediamo, come in un film. Ma è la nostra vita che scorre. la forza per carpirla ci manca.

E quello che ci fa andare avanti è la speranza di un: "la prossima volta sarà diverso"; il bello è che ci crediamo sul serio.

MA. E c'è un ma. A volte la forza che manca si accumula. Molti movimenti per aprire la porta diventano un enorme martello. la porta si può rompere.
E LA ROMPEREMO, Awake; questa volta nons aranno solo parole.
Ci stai?


Vincenzo
PS: ti ho aggiunto ai miei bloggers preferiti!

Awakening Art ha detto...

Ho adorato il tuo MA! Non so a che punto sei arrivato te, ma dato che io ho accumulato anche troppo, sarà il caso di romperla sta porta.
Io ci sto!

Ps: sembrerà fatto a posta, ma non me ne frega nulla perchè ci stavo veramente pensando, ti ho aggiunto anche io! ^_^

Mono ha detto...

Fare fare fare fare fare fare fare fare fare fare fare fare!

Vincenzo ha detto...

HOI! Ma ci sei o non scrivi +???
ahaha un saluto.
Spero tu stia bene.

Vincenzo

Awakening Art ha detto...

ecchime! ^_^

AleP ha detto...

wao! bel panorama, ma quanto c'è di photoshop????? XD

Awakening Art ha detto...

le tonalità sul rosso, e qualche ritocco sulla luminosità-contrasto, tutto il resto è reale. :)

PietroMaximoff ha detto...

Ma io lo leggo ora sto post?? Pare che ti ho copiato!

Awakening Art ha detto...

ma che ci sarà stato un effetto risonanza! eh eh